Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

PAVILLON DES FLEURS

Il vecchio Kurhaus diventa Teatro

Nel 1873 si diede inizio ai lavori di costruzione dell’odierno “Pavillon des Fleurs”, il primo Kurhaus di Merano, che venne inaugurato il 14 novembre 1874. La struttura non fu pensata quale luogo teatrale, ma una volta portata a compimento, vi si tennero anche rappresentazioni teatrali grazie alla disposizione di un palco mobile. “Artisti locali, donne e uomini legati agli ambienti delle cure iniziarono con l’allietare, inizialmente due, tre volte, poi ben quattro volte a settimana, il pubblico, sempre più esigente, con commedie e scene buffe e, accompagnati dall’Orchestra di Cura, anche con operette e persino opere”. (…) “Nella stagione di cure 1879/80, l’amministrazione portò al Kurhaus di Merano una vera e propria compagnia teatrale, diretta da Kitzing, e ben presto il palazzo fu adibito quasi esclusivamente a scopo teatrale venendo sempre più sottratto alla sua funzione originaria.” Negli anni Novanta, la richiesta di un vero teatro si fece sentire sempre più forte. Troppo grande, ormai, la fama della città di cura, troppo viziato il pubblico di ospiti provenienti dalle grandi città e ben 13.000 gli ospiti delle cure: il teatro del Kurhaus non era più sufficiente. (Tratto da: “Il Teatro Puccini di Merano” di Renate Abram 1989).



Contatto Organizzatori & Visitatori

Contatto
Kurhaus Teatro Puccini
Corso Libertà 33
I-39012 - Merano
+39 0473 496000
info@kurhaus.it
congress@kurhaus.it